NEWS / Farmaci News


Sessualità: se la gravidanza fa più paura della malattia

Non si deve abbassare la guardia”. Lo ribadiva alla fine dell'anno scorso il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, e ne facemmo l'incipit di un altro pezzo che documentava al contempo i progressi nella scienza e l'urgenza del lavoro di sensibilizzazione sull'Aids.

Farmaci in dono, oltre la Giornata

Se “la salute è la prima cosa”, l’offerta di un medicinale è il più nobile dei doni, specie in tempi di difficoltà economiche. I dati del Banco Farmaceutico sono quindi un'ottima notizia.

Epilessia, ancora problemi di stigma

L’epilessia, o, come dice giustamente una fondazione italiana, “le epilessie”, sono ancora oggetto, anziché di attenzione, di un più o meno sottile “stigma”, per il banale motivo che quel che non conosciamo fa un po’ paura.

Il cane allunga la vita dell’uomo?

Se lo chiamiamo “l’amico migliore dell’uomo” ci sono ottime e conclamate ragioni. Il cane ha capacità di affetto e fedeltà talmente generose da non essere scalfite neanche dai più gravi torti subiti dall’uomo. Ma c'è di più..

Trapianti al fegato, (altre) buone novità italiane

Quasi tremila trapianti eseguiti solo l'anno scorso, quasi due milioni di italiani che hanno firmato il loro consenso alla donazione. Il primato già ampiamente celebrato del nostro Paese si è arricchito negli ultimi giorni si è arricchito di ulteriori novità che nobilitano la medicina...

Mandare i figli malaticci a scuola?

E’ il dilemma di tante mamme (e papà). Il bimbo sta maluccio, ma non malissimo, magari si sta riprendendo dopo qualche giorno di assenza, e sale la tentazione di rimandarlo subito a scuola. Il dilemma c’è ed è spesso comprensibile, date anche le esigenze lavorative dei genitori.

La dieta allunga la vita?

Che “l’elisir di lunga vita” sia anche, e anzitutto, a tavola è un concetto oramai abbastanza acclarato nell’opinione pubblica, oltre che tra gli addetti ai lavori, con menzioni speciali ampiamente riconosciute alla dieta mediterranea. C’è però chi si spinge oltre.

La riscossa delle dottoresse

“Andare dal medico”: è anche la lingua a ricordarci un pregiudizio di genere che, in questa come in altre professioni, ai fatti non ha più ragion d’essere. La “rivoluzione culturale” c'è indubbiamente stata, ma adesso siamo per giunta prossimi al sorpasso.

Verso l’infarto cessi la paura

Una ricerca del Massachusetts General Hospital di Boston in collaborazione con l’Icahn School of Medicine di New York, pubblicata sulla popolare rivista scientifica Lancet, ha infatti accertato i meccanismi di uno stretto legame tra l’iperattività di un’area cerebrale sensibile allo stress e...

Farmaci, la sfida dell’aderenza

A volte la giusta diagnosi non basta, e non è sufficiente neanche lo sforzo fisico ed economico di recarsi in farmacia per accedere all’agognato medicinale. Si tratta poi di ricordarsi di assumerlo, nelle modalità suggerite dal medico.

« Precedente 1 2 3 ... Successiva »