NEWS


Smartphone ai bambini, le linee guida

Categoria Prevenzione

Il 30% dei genitori italiani usa gli smartphone per distrarre i figli già nel primo anno d’età, a due anni si sale al 70%. Sono dati che denotano ignoranza, e reclamano una maggior interazione sul tema tra famiglie e pediatri. Perché il danno da abuso di dispositivi tra i più piccoli è...

Obesità fa rima con mortalità

Categoria Prevenzione

Ci sono strategie globali, europee, nazionali, eppure ai fatti non si è ancora ben compreso quanto i chili in eccesso rappresentino una dilagante emergenza sanitaria, triplicata negli ultimi trent’anni. Con altissimi costi umani e sanitari. Una ricerca inglese ora dimostra che l’obesità...

Ė arrivata l’influenza. I buoni rimedi, e quelli pessimi

Categoria Prevenzione

Circa 200mila italiani già a letto. Sono i primi dati del monitoraggio sulla sopraggiunta stagione influenzale. Che preoccupa non solo per il virus, ma anche per le risposte sovente sbagliate, dalla scarsa propensione alla vaccinazione (specie tra i soggetti fragili) all’abuso degli antibiotici....

Stili di vita nocivi, la sedentarietà supera perfino la sigaretta

Categoria Ricerca

La sedentarietà rappresenta da tempo “un problema di salute pubblica di proporzioni epidemiche”. Lo si dice da decenni, ma ora l'allarme si rilancia comparando l'inattività fisica con altri comportamenti nocivi. Ebbene, essa risulta di gran lungo il fattore di rischio più elevato,...

Malattie reumatiche e gravidanza, rischi sopravvalutati

Categoria Ricerca

Le malattie reumatiche colpiscono 5 milioni di italiani, di cui 3,5 milioni di donne. Una piaga diffusa su cui permane molta disinformazione, talora anche per un “gap” di comunicazione tra medico e paziente. Il che ricade anche sulla paura di affrontare la gravidanza. Ė vero che essa può...

Inquinamento e salute, allarme globale: sull’Italia

Categoria Prevenzione

I problemi ambientali sono anzitutto problemi di salute. E l’Italia risulta il primo colpevole europeo in tema di emissioni inquinanti, con danni gravissimi, specie tra i bambini. Serve un salto di consapevolezza collettiva, e anche sul piano dei comportamenti individuali. Lo dobbiamo a loro.

Il boom dei libri “self-help”: liberiamoci da “Quelo”

Categoria Notizie

Il comico Guzzanti prendeva in giro il fenomeno dei santoni consacrati, tra tv, libri e lauti guadagni, a incoraggiare a trovare le risposte “dentro di sé”, “epperò sbagliate”. Alcuni scienziati ora notano gli effetti clinicamente deleteri dei messaggi che, “come una droga”, illudono...

“Asma grave”, allarme soprattutto per i giovanissimi

Categoria Sanità

Quando i “farmaci di fondo” e quelli “al bisogno” non bastano a tenere a bada gli attacchi, si parla di “asma grave”. Coinvolge circa 300mila italiani, di cui un terzo under 14, e richiede un trattamento più articolato. I dati sono stati divulgati dagli esperti riuniti nei giorni...

Gli italiani e i farmaci: troppi antibiotici, pochi generici

Categoria Farmaci News

Si spende troppo in farmaci in Italia? In realtà no, specie al raffronto con gli altri principali Paesi europei. Il problema, documentato tra gli altri dall’Aifa, è piuttosto che si spende spesso male, soprattutto al Sud: relativamente pochi farmaci generici e troppi antibiotici. O ancora,...

Arriva l’influenza, perché è meglio prevenire che curare

Categoria Prevenzione

La “stagione dell’influenza” vera e propria deve in realtà ancora iniziare, nel mese prossimo, anche se il nostro sistema immunitario è già stato aggredito soprattutto nel Nord Italia, tra virus parainfluenzali, adenovirus e rinovirus, che ogni anno coinvolgono fino al 12% della...

« Precedente 1 2 3 ... Successiva »