MENU

CONOSCI I PRINCIPI ATTIVI

 Il principio attivo è il vero cuore del farmaco, la sostanza con il potere terapeutico.
Vuoi sapere quali sono i principi attivi alla base dei medicinali più usati?
In questa sezione puoi trovare tutte le informazioni sui principi attivi utili al trattamento delle patologie più comuni.

I testi contenuti in questa sezione sono realizzati da Egualia sintetizzano le informazioni
desunte dai Riassunti delle Caratteristiche del Prodotto (RCP) e dei Fogli Illustrativi (FI)
aggiornati dei farmaci autorizzati in Italiacontenuti nella Banca Dati AIFA (Agenzia italiana del farmaco).

(ultimo aggiornamento: marzo 2021)

Farmaco essenziale di classe A.

Ricetta medica obbligatoria.

Compresse da 10 mg.

A che cosa serve

Antistaminico usato per ridurre i sintomi allergici.

Loratadina è anche indicata per il trattamento dei sintomi dell’orticaria cronica in adulti e bambini di età ≥ 12 anni.

Quanto ne serve

Il dosaggio abituale è una compressa da 10 mg una volta al giorno. Per i bambini è disponibile una formulazione in sciroppo da assumere in quantità relativa al peso del bambino.

Come e quando si prende

La compressa deve essere preferibilmente assunta prima dei pasti.

Avvertenze e indicazioni

Chiedere consiglio al medico in caso di:

  • disturbi al fegato
  • test cutanei per le allergie in programma

Effetti indesiderati, controindicazioni, interazioni

Loratadina è controindicata nei bambini di età inferiore a 2 anni.

Loratadina NON è da utilizzare in gravidanza e allattamento.

In alcuni pazienti la loratadina può causare secchezza delle fauci. La somministrazione di loratadina con il cibo può ritardarne leggermente l’assorbimento (circa un’ora), senza però alterarne l’efficacia clinica.

Tra gli effetti indesiderati più frequenti sono stati riportati:

  • reazione allergica: gonfiore del viso, delle labbra, della lingua o della gola, difficoltà della respirazione dovuta al restringimento delle vie aeree, shock, collasso, eruzione cutanea, prurito
  • battito cardiaco accelerato o irregolare
  • modificazione della funzionalità epatica
  • fatica, mal di testa, secchezza della bocca
  • stanchezza, sonnolenza/torpore

Loratadina è un antistaminico non sedativo ben tollerato ma deve essere utilizzato con prudenza in caso di guida di autoveicoli e macchinari.

Nei bambini, gli effetti indesiderati più comuni sono cefalea, nervosismo, affaticamento.

 

 

A cura di HPS Health Publishing and Services. Scheda aggiornata al 31.07.2018

 

.