MENU

NEWS

30 Settembre 2022
Il medulloblastoma è un tumore che colpisce i bambini ancora prima di venire al mondo. Almeno secondo uno studio pubblicato sulla rivista Nature, secondo il quale questo tipo di cancro aggressivo si manifesta in uno stato premaligno durante il primo o il secondo trimestre di gravidanza. Secondo gli autori dello studio - scienziati del Max Rady College of Medicine presso l’Università di Manitoba, del National Cancer Center di Tokyo, del Seattle Children’s...
28 Settembre 2022
Un farmaco già utilizzato dai pazienti con problemi cardiaci e ipertensione può essere efficace anche per il trattamento del disturbo da uso di alcol. A scoprirlo è stato un gruppo di ricercatori del National Institute on Drug Abuse (NIDA), del National Institute on Alcohol Abuse and Alcoholism (NIAAA) e della Yale School of Medicine di New Haven, in Connecticut. I risultati sono stati pubblicati sulla rivista Molecular Psychiatry. Il lavoro degli...
26 Settembre 2022
Per riuscire a raggiungere il cervello, invadendolo, il melanoma recluta e “corrompe” gli astrociti, le cellule a forma di stella che si trovano nel midollo spinale e nel cervello. A svelare per la prima volta questo meccanismo, dimostrando successivamente che può essere inibito, è stato un gruppo di ricercatori dell’Università di Tel Aviv. I risultati dello studio, pubblicati sulla rivista JCI Insight, potrebbero aiutare a contrastare le metastasi al...
TAG:  Melanoma | Cervello | Metastasi |
23 Settembre 2022
Che l'uso eccessivo di smartphone e tablet possa essere dannoso per la salute, specialmente quella dei più giovani, è un “alert” che gli scienziati hanno lanciato da diverso tempo. Ora però uno studio dell'Ankara City Hospital/Children’s ha dimostrato che l'esposizione prolungata alla luce blu, tramite l'uso regolare di smartphone e tablet, può alterare l'equilibrio ormonale nelle bambine e aumentare il rischio di pubertà precoce. Lo studio,...
21 Settembre 2022
Un promettente vaccino contro la malaria è risultato efficace fino all’80% nel prevenire la malattia nei bambini piccoli che hanno ricevuto un’iniezione di richiamo un anno dopo la dose iniziale. È stato superato così l’obiettivo dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) che è pari al 75% di efficacia. I risultati della sperimentazione clinica, che sono stati pubblicati sulla rivista The Lancet Infectious Diseases ed annunciati su Nature, si...
TAG:  Malaria | Vaccino |
19 Settembre 2022
La parte più dura di una dieta non è solo perdere chili ma soprattutto cercare di non riguadagnarli. È l’effetto yo-yo, un problema che ora nei bimbi obesi sembra trovare una spiegazione scientifica: se la perdita di peso è rapida, entro le 24 settimane, anche quando gli ormoni intestinali, come ad esempio la grelina, inviano forti segnali di sazietà al cervello dopo un pasto, il desiderio di mangiare non precipita. Questo perché le aeree cerebrali non...
TAG:  Bambini | Dieta | Obesità | Cervello |
16 Settembre 2022
L'inquinamento atmosferico ha un impatto importante sulla salute di tutti. Ma secondo uno studio canadese, presentato durante il Congresso internazionale della European Respiratory Society a Barcellona, lo smog sembra avere effetti più acuti sulle donne rispetto agli uomini. Ad arrivare a queste conclusioni è stato un gruppo di ricercatori condotto dagli scienziati dell’Università di Manitoba, a Winnipeg, e dell’Università della British Columbia, a...
TAG:  Donne | Sangue | Inquinamento | Diesel | Gas |
14 Settembre 2022
Se evitare l'influenza e tutte le sue possibili conseguenze non bastasse, c'è un motivo in più per vaccinarsi nelle prossime settimane: ridurre il rischio di subire un ictus. A scoprirlo è stato uno studio dell’Università di Alcalá a Madrid, Spagna, i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista Neurology. “Gli studi hanno dimostrato che contrarre l’influenza aumenta il rischio di avere un ictus, ma la ricerca è ancora in corso per stabilire se...
12 Settembre 2022
Può far bene all'economia, ma potrebbe non essere affatto una buona idea per la salute. L'ipotesi di passare permanentemente all'ora legale potrebbe avere ripercussioni negative sulla salute. Alcuni studi evidenziano che mattine più buie e sere più luminose potrebbero avere effetti negativi sulla quantità di sonno e di conseguenza anche sul rischio di obesità, sovrappeso e malattie metaboliche come il diabete, con effetti deleteri anche sul cuore....
TAG:  Sonno | Obesità | Diabete | Ora legale |
9 Settembre 2022
Il consumo elevato di alimenti ultra-lavorati, come ad esempio quelli a base di carne, aumenta il rischio di sviluppare un tumore del colon-retto. Ma solo negli uomini, nei quali questo tipo di cibo è stato associato a un incremento del 29 per cento delle probabilità di ammalarsi. A dimostrarlo è stato un team guidato da ricercatori americani della Tufts University e dell'Università di Harvard in uno studio pubblicato sul British Medical Journal.