MENU

CONOSCI I PRINCIPI ATTIVI

 Il principio attivo è il vero cuore del farmaco, la sostanza con il potere terapeutico.
Vuoi sapere quali sono i principi attivi alla base dei medicinali più usati?
In questa sezione puoi trovare tutte le informazioni sui principi attivi utili al trattamento delle patologie più comuni.

I testi contenuti in questa sezione sono realizzati da Egualia sintetizzano le informazioni
desunte dai Riassunti delle Caratteristiche del Prodotto (RCP) e dei Fogli Illustrativi (FI)
aggiornati dei farmaci autorizzati in Italiacontenuti nella Banca Dati AIFA (Agenzia italiana del farmaco).

(ultimo aggiornamento: marzo 2021)

Farmaco di classe A, soggetto a prescrizione medica.

Sospensione per nebulizzatore 400 mg e 800 mg, spray nasale 50 mcg.

 

A che cosa serve

Corticosteroide, agisce contro le infiammazioni riducendo o eliminando il gonfiore della mucosa nasale nelle riniti allergiche, stagionali e croniche, compresa la febbre da fieno (pollinosi).

Quanto ne serve

Per gli adulti e per i bambini di età superiore a 6 anni il dosaggio è di due applicazioni per narice due volte al giorno o, in alternativa, una applicazione per narice tre o quattro volte al giorno.

Come e quando si prende

Il dosaggio massimo non deve superare le 8 applicazioni al giorno. Beclometasone spray nasale deve essere utilizzato esclusivamente per via nasale. Per ottenere la completa risposta terapeutica è essenziale l’impiego regolare del preparato secondo la posologia prevista. Bisogna ricordare che il massimo beneficio non può essere ottenuto con le prime inalazioni del medicinale ma solo dopo il suo uso costante.

Avvertenze e indicazioni

Non utilizzare per un periodo prolungato, può causare gonfiore all’interno del naso.

Beclometasone non è indicato nei bambini sotto ai 6 anni.

Assumere in gravidanza o durante l’allattamento solo in seguito a consiglio del medico.

Non sono noti effetti sulla capacità di guidare veicoli o usare macchinari.

Effetti indesiderati, controindicazioni, interazioni

Effetti indesiderati comuni con l’uso di beclometasone spray nasale sono secchezza ed irritazione del naso e della gola, alterazioni sgradevoli dell’olfatto e del gusto, epistassi (sanguinamento dal naso).

Contattare il medico se si presentano visione offuscata o altri disturbi visivi.

Alcuni medicinali possono aumentare gli effetti di beclometasone e il medico potrebbe tenere sotto stretta osservazione il paziente che sta assumendo ritonavir, cobicistat.

In ogni caso, avvisare il medico dei medicinali che si stanno assumendo.

 

 

A cura di HPS Health Publishing and Services. Scheda aggiornata al 28.02.2021