MENU

CONOSCI I PRINCIPI ATTIVI

 Il principio attivo è il vero cuore del farmaco, la sostanza con il potere terapeutico.
Vuoi sapere quali sono i principi attivi alla base dei medicinali più usati?
In questa sezione puoi trovare tutte le informazioni sui principi attivi utili al trattamento delle patologie più comuni.

 

I testi contenuti in questa sezione sono realizzati da Egualia e sintetizzano le informazioni sui prodotti
contenute nella pubblicazione “L’informatore farmaceutico” CODIFA (Ed. 2014).

Farmaco essenziale di classe A, erogato gratuitamente al cittadino
Ricetta medica obbligatoria
Compresse rivestite da 250 e 500 mg

A che cosa serve

Trattamento di infezioni da herpes genitale (anche ricorrenti) e herpes zoster (cute e mucose, anche dell'occhio) in soggetti adulti immunocompetenti. Trattamento di infezioni da herpes zoster e simplex in soggetti adulti immunocompromessi.

Quanto ne serve

Contro le infezioni da herpes genitale il dosaggio abituale è di 250 mg, 3 volte al giorno in occasione del primo episodio e 2 volte al giorno in caso di eventuali recidive.
Contro le infezioni da herpes zoster il dosaggio abituale previsto è di 500 mg, 2 volte al giorno, per 7 giorni in soggetti immunocompetenti e per 10 giorni in soggetti immunocompromessi.
Contro le infezioni da herpes simplex in soggetti immunocompromessi il dosaggio abituale previsto è di 500 mg, 2 volte al giorno.

Come e quando si prende

Si assume con un po' d'acqua, indifferentemente prima o dopo i pasti, in modo continuo per tutto il periodo indicato dal medico.

Effetti indesiderati, controindicazioni, interazioni

Famciclovir è un farmaco antivirale efficace e molto ben tollerato, che può essere utilizzato anche negli anziani con funzionalità renale nella norma e in presenza di ridotta funzionalità del fegato, senza aggiustamenti della dose. Una riduzione della quantità di farmaco assunto è invece necessaria in presenza di insufficienza renale severa.

Famciclovir è controindicato durante l'allattamento; in gravidanza deve essere somministrato soltanto se i benefici per la madre sono superiori ai potenziali rischi per il feto.

Qualora Famciclovir sia utilizzato per contrastare infezioni da herpes genitale è importante evitare i rapporti sessuali durante la terapia antivirale poiché il contagio del partner rimane possibile fino alla totale scomparsa dei sintomi.

Famciclovir non sembra interferire con altri farmaci. Per evitare inconvenienti è comunque importante segnalare al medico tutti i medicinali da prescrizione e da banco (OTC), i prodotti fitoterapici e gli integratori che si stanno assumendo o che si vorrebbe utilizzare.