MENU

CONOSCI I PRINCIPI ATTIVI

 Il principio attivo è il vero cuore del farmaco, la sostanza con il potere terapeutico.
Vuoi sapere quali sono i principi attivi alla base dei medicinali più usati?
In questa sezione puoi trovare tutte le informazioni sui principi attivi utili al trattamento delle patologie più comuni.

I testi contenuti in questa sezione sono realizzati da Egualia sintetizzano le informazioni
desunte dai Riassunti delle Caratteristiche del Prodotto (RCP) e dei Fogli Illustrativi (FI)
aggiornati dei farmaci autorizzati in Italiacontenuti nella Banca Dati AIFA (Agenzia italiana del farmaco).

(ultimo aggiornamento: marzo 2021)

Farmaco di classe C, a carico del cittadino
Ricetta medica obbligatoria
Fiale da 500 mg/4 ml e 1.000 mg/4 ml

A che cosa serve

Trattamento di supporto nelle sindromi Parkinsoniane.

Quanto ne serve

Il trattamento generalmente prevede la somministrazione di una fiala da 500 mg/4 ml, 1 o 2 volte al giorno oppure di una fiala da 1.000 mg/4 ml, 1 volta al giorno. In entrambi i casi la somministrazione può avvenire per via intramuscolare o endovenosa oppure con flebo.

Come e quando si prende

La somministrazione della soluzione contenente citicolina può avvenire per via intramuscolare o endovenosa oppure con flebo, in un qualunque momento della giornata.

Effetti indesiderati, controindicazioni, interazioni

Citicolina è un farmaco molto ben tollerato che, in genere, non causa effeti collaterali di rilievo e non interagisce con altri medicinali.